PILLOLA N.2 – Vademecum per le famiglie: Mangiare bene si può

Il Coronavirus sta causando un gran bel cambiamento, anche dal punto di vista sociale!Aumenta il lavoro da casa, si sta insieme h 24 e ahimé…il rischio di ricorrere al cibo, anche per noia…é sempre più frequente! Tuttavia, sia il Ministero della Salute sia la Società Italiana di Nutrizione, corrono ai ripari e ci forniscono i consigli adatti per restare in forma…nonostante la quarantena! Sicuramente non esistono regimi alimentari mirati ad evitare il contagio, sia da coronavirus sia da qualsiasi altro tipo di infezione, ma mangiar bene ci aiuta certamente ad essere più forti! Cosa possiamo fare? portare in tavola solo quello che abbiamo deciso di mangiare Scegliere sempre la porzione giusta…quella che fa al caso nostro! Evitare bevande zuccherate e ridurre al minimo il consumo di zuccheri semplici e condimenti ricchi di grassi! consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno…fonti di minerali e vitamine!
Mantenere uno stile di vita attivo. L’attività motoria, seppur limitata, può essere svolta anche in casa! Dedicarsi alla cucina, si ma preparando piatti sani e gustosi. Di questo ne gioverà anche l’umore! Coinvolgere i bambini nella preparazione del cibo: in questo modo si evitano noia e capricci e per loro sarà più divertente mangiare quello che si è aiutato a preparare non assaggiare durante la preparazione dei piatti e non mangiare mai in piedi e di fretta, ma apparecchiare sempre la tavola. Dedichiamo tempo alla convivialità dei pasti. Si tratta di un importante momento di aggregazione della famiglia e aiuta anche i ragazzi ad avere ogni giorno un’alimentazione varia ricca di frutta, verdura e legumi fornendo loro il buon esempio. Non finisce qui vi lascio due ricette, una dolce e una salata.
Sperimentate!
Dott.ssa Mariarosaria Pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.